L’ALIMENTAZIONE DEL CULTURISTA

Oggi ti parlo di una tipologia di pazienti completamente diversa da quelli che mostro spesso, ovvero i pazienti culturisti:

Sapevi cosa vuol dire culturista? Sapevi che bodybuilder non si definisce unicamente chi va a fare certi tipi di gare e arriva dunque a certi livelli riguardo la forma fisica? dunque è errato associare tale categoria a persone che arrivano all’utilizzo di farmaci per incrementare la massa muscolare.

Ti do una piccola spiegazione di come è possibile un incremento della tua massa muscolare, quando ti alleni il corpo è sottoposto a degli adattamenti al fine di sopportare i carichi a cui viene sottoposto, va precisato che però il bodybuilding non deve mirare esclusivamente a una prestazione estetica ma occorre anche il miglioramento dei carichi, il carico sarà dunque il mezzo per ottenere il risultato prefissato, insieme ad esso dobbiamo abbinare inoltre una corretta alimentazione che miri alla ostruzione muscolare.

Molto spesso mi capitano pazienti che affermano di non voler diventare il Jay Cutler di turno in quanto sproporzionato ma è anche vero che nel momento in cui mi si pone l’attenzione su un determinato cambiamento estetico il soggetto deve essere considerato a tutti gli effetti come un culturista. Poniamo che vieni in studio da me dicendo di volere un’alimentazione che possa combinarsi ai tuoi allenamenti mirando all’aumento di certi muscoli e all’abbassamento della massa grassa, questa è dunque un richiesta da culturista.

Ora non voglio dirti in due righe come si organizza l’alimentazione per un culturista ma voglio che tu capisca che è uno stile di vita, quindi un insieme di azioni mirate al miglioramento della propria dorma fisica dal punto di vista estetico, se vuoi sapere di più sui miei percorsi e in particolare sei interessato ad approfondire quello che può essere un protocollo nutrizionale atto a ottenere i risultati sopra citati ti invito a contattarmi.

❤️Ci tenevo a fare questa precisazione per stimolare tutti i pazienti che già vengono da me con questa motivazione e ne approfitto per mostrarti un miglioramento recentemente ottenuto da un mio paziente culturista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.