Il Nutrizionista capace di fare un piano completo, seguirvi dall’alimentazione all’attività fisica

la frutta secca

La frutta secca è molto importante in quanto non contiene ne colesterolo ne sodio( sottolineo di evitare il quella salata, soprattutto per quanto riguarda le problematiche cardiovascolari).

La frutta secca è un alimento ricco di grassi ma va specificato, sono grassi insaturi, ovvero grassi che abbassano il colesterolo; prendiamo ad esempio una porzione di noci (25 grammi e 14 noci sgusciate) contiene la dose necessaria a soddisfare le raccomandazioni di omega3.

I grassi contenuti di omega 3 sono acido alfa-linolenico, prendiamo un altro esempio, 25 grammi di mandorle (20 mandorle sgusciate) forniscono una ricca quantità di vitamina E.

Accenniamo invece le arachidi, va precisato che in realtà sono un legume, da considerarsi come fagioli secchi, 25 grammi forniscono il 10% della dose giornaliera raccomandata di folati.

Dunque abbiamo un alimento molto nutriente che se preso nelle giuste dosi e quantità non fa altro che bene alla forma e alla salute, ovviamente non va abusato in quanto contenendo grassi hanno un alto apporto calorico, detto questo è anche vero che chi ne fa uso spesso sa ben orientarsi nelle dosi dei nutrienti in quanto già esse forniscono un buon senso di sazietà inibendo la fame.

Per saperne di più i miei contatti sono

telefono 3349320119

cercami sui social Instagram e facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *