DISTURBI DEL COMPORTAMENTO ALIMENTARE

Oggi poniamo l’attenzione su quello che rappresenta l’esatto contrario del motivo per il quale spesso i pazienti si rivolgono a me, è vero che spesso ci si rivolge a un nutrizionista per dimagrire ma è anche vero che ci sono casi esattamente opposti, dunque pazienti che devono avere un approccio completamente diverso con il cibo.

Uno degli aspetti che preciso sempre è quanto una situazione di sovrappeso/obesità possa essere pericolosa per la nostra salute in quanto porta a una maggiore predisposizione a diverse patologie quali ipertensione, aterosclerosi, diabete, ecc; ma va anche sottolineato che l’organismo deve essere in equilibrio dunque anche un estremo sottopeso non risulta salutare per la salute.

Se proprio vogliamo il sottopeso può anche essere più pericoloso in quanto sicuramente sull’aspetto cellulare “che sempre evidenzio e  mostro quando venite , al fine di garantire la vostra salute” risulterà in malnutrizione, avete idea di cosa voglia dire?

“velo dico io”: immaginate di avere le cellule del vostro metabolismo spente, poco funzionali, disidratate, questo sicuramente non porta a nulla di buono, sia riguardo la composizione corporea che sarà impossibile migliorarne ma soprattutto sull’aspetto fisiologico in quanto ci saranno davvero tantissimi problemi.

Prendiamo ad esempio l’apparato cardiovascolare, una carenza nutrizionale porterà inevitabilmente ad una carenza dei minerali  con conseguente alterazione degli scambi stessi all’interno delle cellule, in particolare mi riferisco agli scambi minerali che vengono effettuati al fine di effettuare la contrazione del muscolo cardiaco, la contrazione muscolare ne risentirà sicuramente.

Tutto questo non vuole assolutamente essere un rimprovero, assolutamente, le problematiche del disturbo del comportamento alimentare vanno assolutamente capite, soprattutto dal punto di vista psicologico e mai giudicate, chi è affetto da queste condizioni va aiutato e indirizzato sulla retta via.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.